Il Sistema di autocontrollo HACCP

Condividi la sicurezza

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

La legislazione alimentare ha assegnato all’Operatore del Settore Alimentare (OSA), la responsabilità di garantire la sicurezza alimentare nell’impresa alimentare posta sotto il suo controllo.

Un aspetto rilevante per perseguire questo obiettivo è rappresentato dall’ obbligo di predisporre, attuare e mantenere una o più procedure permanenti basate sui principi dell’HACCP.

L’ HACCP  o Hazard Analysis and Critical Control Points, letteralmente: analisi dei rischi e controllo dei punti critici, è un sistema che consente, grazie all’ analisi dei pericoli, l’individuazione dei punti critici o delle criticità, il cui controllo risulta indispensabile per garantire la sicurezza alimentare nell’ambito dell’impresa alimentare interessata.  

L’HACCP è stato introdotto dal Codex Alimentarius (raccolta di norme alimentari internazionali elaborata nel quadro dei lavori dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura), ed è stato fatto proprio dalla legislazione alimentare sin dal 1997, che ne prevede l’applicazione in ogni ambito alimentare, purché diverso da quello della produzione primaria.

I principi del sistema HACCP considerati dalla legislazione comunitaria sono sette e devono consentire di:

  1. individuare di ogni tipo di pericolo che è opportuno evitare, eliminare o ricondurre a un livello accettabile;
  2. individuare dei punti critici in corrispondenza dei quali è indispensabile un controllo;
  3. definire limiti critici oltre i quali è necessario un intervento;
  4. definire e applicare efficaci procedure di sorveglianza dei punti critici;
  5. attuare azioni correttive quando dalla sorveglianza risulta che un punto critico non è controllato;
  6. introdurre sistemi per verificare l’efficacia delle misure adottate;
  7. predisporre documenti e registrazioni per dimostrare l’effettiva applicazione delle misure predisposte e a facilitare i controlli ufficiali delle autorità competenti.

Il risultato dell’applicazione dei suddetti principi dell’HACCP nelle diverse realtà alimentari è rappresentato dal cosiddetto “piano o manuale di autocontrollo”, impropriamente definito solo “HACCP”, che contiene essenzialmente le regole che devono essere applicate e rispettate nell’ambito della realtà considerata, per garantire la sicurezza alimentare.

Il piano o manuale di autocontrollo, realizzato sulla base dei principi dell’HACCP, anche semplificati, non deve essere validato da alcuna Autorità, né deve essere redatto sulla base di particolari schemi predisposti.

Il piano o manuale di autocontrollo, non è destinato ad essere custodito in un cassetto per essere esibito, in caso di richiesta, all’organo competente al controllo, bensì va considerato a tutti gli effetti un pratico strumento operativo per gli addetti agli alimenti, la cui formazione deve avere compreso anche la conoscenza delle sue procedure, con particolare riguardo a quelle che coinvolgono direttamente la loro attività.

Le schede di autocontrollo HACCP, insieme al Manuale di autocontrollo HACCP (compilato e aggiornato secondo le indicazioni menzionate in precedenza) e agli attestati di formazione HACCP individuali dei lavoratori rappresentano i documenti obbligatori che devono essere tenuti in ordine in vista dei controlli sanitari e per evitare sanzioni, in ottemperanza alla normativa.

Perché sceglierci?

Il nostro lavoro è la nostra passione da 34 anni di attività. Ci piace esprimerla appassionandoci ai bisogni dei nostri clienti e lavorando insieme a loro.
Potrebbe essere una buona idea elencare qui di seguito tutti i validi motivi per cui scegliere noi tra i numerosi Studi professionali presenti sul mercato, ma non lo vogliamo e, tanto meno, non li possiamo raccontare. Questo perché la bontà del nostro lavoro, come per qualsiasi altro, non si può descrivere, ma la si può solo provare e cogliere dai feedback di chi ha deciso di accettare le nostre proposte d’intervento.

Abbiamo sempre fatto così, con i 505 clienti, solo per contare quelli degli ultimi 15 anni, inclusi colossi come Conad, Standa, Eurospin, Todis, Aeroporti di Roma o Enel e i produttori di porchetta dei Castelli Romani.

Come se non bastasse, di solito, chi fa le analisi è un soggetto diverso dal consulente. È come avere due mani non comandate da un unico cervello. Ad esempio, ti vanno a cercare la salmonella laddove non c’è e non ti cercano la listeria dove tipicamente può svilupparsi.

Risultato: soldi buttati e maggior rischio di sanzioni.

Noi invece siamo una vera équipe con un nostro sistema esclusivo, non facciamo il sopralluogo proforma da 20 minuti e via, non diamo moduli uguali per tutti ma progettiamo un protocollo preciso per ogni singola azienda e abbiamo il nostro laboratorio. Operano all’interno chimici, biologi, ingegneri, tecnici.

Facendo così riusciamo a semplificare le procedure personalizzando con istruzioni chiare e attuabili. Rigorosi, ma semplici. Questo significa anche risparmiare mantenendo la qualità. Grazie alla corretta valutazione iniziale e facendo noi stessi le analisi, riduciamo la spesa complessiva.

Cosa ci rende unici

Disponibilità Totale

Per le nostre aziende clienti  siamo sempre disponibili. Cosa significa? Che, appunto, per noi non c’è problema di disponibilità, metteteci alla prova, a voi la scelta!

Formazione da voi

Per i nostri assistiti siamo disponibili a fare corsi di formazione direttamente presso il cliente senza bisogno di organizzare fastidiose “trasferte” dei lavoratori. Veniamo noi direttamente in azienda, anche per formare un solo lavoratore. 

Costi inferiori

Certo, vi starete già chiedendo tutto questo quanto costa. Cioè quanto costa avere un servizio di questo tipo con queste caratteristiche. Per tutto questo possiamo dire sicuramente poco! Se pensate che non ci sono intermediari ma che abbiamo a disposizione il nostro laboratorio accreditato interno siamo in grado di abbattere molti dei costi aggiuntivi.

Non solo HACCP

Non ci limitiamo alla sola sicurezza alimentare. Possiamo infatti offrirti anche consulenza in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro. Gli standard e la disponibilità restano la stessa. Siamo a tua disposizione per aiutarti a risolvere, gestire e tenere sotto controllo tutte le varie criticità con cui quotidianamente sempre più le Aziende devono confrontarsi. Voi pensate a concentrarvi sul vostro lavoro senza altri pensieri.

Un unico interlocutore

Affidandovi a noi avrete il vantaggio di interfacciarvi con un unico interlocutore. Questo vuol dire avere a che fare con persone che già conoscono la vostra realtà aziendale e la vostra organizzazione. In questo modo non dovrete “ripartire ogni volta da capo” ma saremo autonomi ed in grado di portare avanti la nostra attività lasciandovi liberi di fare altrettanto.

PENSIAMO A TUTTO NOI!

Tante aziende poi si perdono nella programmazione e gestione delle scadenze. E’ necessario che qualcuno li tenga aggiornati ogni volta. Lo facciamo noi per voi. Voi dovete solo concentrarvi sul vostro lavoro.

Richiedi informazioni

Condividi la sicurezza

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Vuoi sapere se sei in regola con l'HACCP?​