Audit Sicurezza Alimentare

Condividi la sicurezza

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Audit di verifica sulla corretta applicazione delle procedure alimentari

La verifica è un aspetto essenziale per il sistema di autocontrollo igienico e può essere svolto utilizzando alcune tecniche:

  • visite a sorpresa, in cui vengono valutate le modalità dei singoli operatori in situazioni quotidiane e di procedimento in atto e la corretta compilazione delle schede di registrazione previste;
  • prove supplementari di carattere chimico o fisico, per confermare i dati raccolti nel manuale di controllo e verificare il pieno funzionamento a regime;
  • raccolta e analisi in laboratori autorizzati, secondo rigorose procedure.

Le tecniche per il controllo alimentare e la frequenza delle procedure di analisi possono cambiare in base a criteri quali:

 – attività svolta;
 – dimensioni dell’azienda;
 – numero dei dipendenti;
 – tipi di prodotti trattati;
 – numero di non conformità rilevate.

controlli microbiologici sono, in genere, lo strumento principalmente utilizzato, per verificare la presenza o meno di organismi patogeni e tossine sia durante la fase di produzione, sia sul prodotto finito (soprattutto per quanto riguarda lo stato di conservazione, distribuzione e sicurezza).

L’analisi microbiologica si avvale del campionamento di alimenti, liquidi, superfici e aree, mettendo poi a confronto i risultati con i limiti fissati dalle leggi nazionali e internazionali vigenti.

Audit

Nel corso degli anni di consulenza, nei vari settori, abbiamo verificato sul campo quanto sia necessario per le aziende avere una cadenza specifica “obbligatoria” per verificare lo stato dell’arte del proprio sistema.

Non da meno è la necessità che sia un “occhio terzo” a verificare il sistema sul campo, controllando quindi la documentazione e l’operatività del personale. Talvolta risulta più efficace un chiarimento/ ripresa del personale operativo da parte del consulente rispetto ai referenti interni.

Lo scopo dell’audit può essere:

  • corretta applicazione del piano di autocontrollo e delle procedure aziendali;
  • verifica della rispondenza alla normativa cogente;
  • igienicità dell’ambiente alimentare;
  • verifica dell’efficacia della formazione erogata al personale;
  • necessità o opportunità di azioni di miglioramento (correttive o preventive).

Una relazione dettagliata viene rilasciata dopo ogni visita e lavoriamo con voi per ottenere i risultati del controllo più alti possibile. Siamo orgogliosi dei nostri clienti e del loro duro lavoro nel raggiungere i più elevati standard di sicurezza alimentare.

Laboratorio di analisi alimentari

L’analisi alimentare è un procedimento molto importante e delicato, che rappresenta una forma di garanzia per l’integrità e la salute dei prodotti offerti sul mercato.

laboratori di autocontrollo autorizzati devono rispondere a determinati requisiti quali l’accreditamento del metodo di prova da parte dell’unico organismo riconosciuto (ACCREDIA), secondo la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 e allo stesso tempo iscritti in appositi elenchi regionali, aggiornati periodicamente e accessibili da parte delle imprese alimentari.

Vuoi saperne di più? Contatta oggi stesso il nostro laboratorio per una consulenza specializzata in ambito d’igiene alimentare.

Richiedi informazioni

Condividi la sicurezza

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email