Sei in regola con
il sistema HACCP?

HACCP  è l’acronimo di Hazard Analysis Critical Control Point, letteralmente Analisi dei Rischi e Controllo dei Punti Critici. Ma di cosa parliamo quando parliamo di HACCP? Si tratta di un sistema di controllo che serve a  garantire la sicurezza , dal punto di vista igienico, degli alimenti e la loro idoneità al consumo.

A cosa serve il sistema HACCP?

L’HACCP offre un razionale metodo di controllo dei pericoli di origine microbiologica, chimica e fisica, evita i limiti del metodo ispettivo ed aggira i difetti di affidabilità dell’indagine microbiologica. Uno dei vantaggi più importanti del concetto HACCP è rappresentato dall’avere un approccio di tipo preventivo in cui i rischi potenziali vengono identificati e controllati nell’ambiente di produzione. Viene cioè realizzato il cosiddetto controllo di processo, utilizzando le istruzioni delle Buone pratiche di fabbricazione (GMP), i punti di controllo (CP) e i Punti Critici di Controllo (CCP).

I migliori nel nostro campo

Qualche dato che certifica le nostre competenze nel settore del controllo e della sicurezza sul lavoro.

0
Persone formate
0
Aziende ci hanno scelto
0
Rapporti di prova emessi
0
e più anni di servizio

Chi deve effettuare l’HACCP?

L’obbligo è previsto per tutte le  attività nella filiera alimentare. Nello specifico parliamo di realtà che si occupano di preparazione, produzione, confezionamento, deposito, trasporto, distribuzione, stoccaggio, commercio, vendita e somministrazione di alimenti e bevande.

Nel senso esteso del termine di alimento ricadono anche integratori e mangimi includendo quindi altre tipologie di attività quali farmacie, parafarmacie e aziende agricole.

Il manuale dell’HACCP è obbligatorio?

Innanzitutto specifichiamo cosa è il manuale HACCP. Si tratta di una serie di documenti che regolamentano i processi e l’autocontrollo interno che devono essere pronti da presentare in caso di ispezione.

Produrlo e tenerlo in sede è obbligatorio per chiunque tratti alimenti e bevande.  Sul manuale ci sono tutte le informazioni che concernono la gestione igienica dei vari processi a cui sono sottoposti gli alimenti.

Come è disciplinata l’HACCP?

Il Decreto Legislativo 193/07  e il Pacchetto Igiene (Regolamento 852-853/04) prevedono che ci sia un rigoroso controllo igienico, da parte dei responsabili interni all’azienda/negozio, in tutti i pubblici esercizi e nelle industrie alimentari.

La Commissione Europea ha inoltre messo a disposizione di tutti delle linee guida che riguardano le procedure e il rispetto delle regole HACCP, come indicato anche sul sito del Ministero della Salute.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per non perderti novità e aggiornamenti.

Hai bisogno di una consulenza?

Laboratorio Analisi:
Via delle Margherite, 121
04011 Aprilia (LT)

© Copyright 2020 Deltacontrol Srl
P.IVA: 11638831005

LAB N° 1469L Membro degli Accordi di Mutuo Riconoscimento EA, IAF, e ILAC